Chi l’ha detto che le cose belle durano poco?

Carissima,

ieri sera ho visto un film interessante.

Non un capolavoro, devo dirlo, ma la trama era piacevole e simpatica. Parlava di una coppia di giovani innamorati che, a causa di varie peripezie, si ritrovavano a non riuscire mai a vivere pienamente la loro storia d’amore.

Questo li costringeva a lasciarsi anche per lunghi periodi, per poi ritrovarsi anche a distanza di anni e, inevitabilmente, ricongiungersi come se non si fossero mai lasciati.

…Fino alla successiva crisi, o imprevisto, o evento particolare che li avrebbe di nuovo divisi.

Il film basava tutto su un semplice concetto: le cose belle durano poco. Pochissimo.

Devo dirtelo: non mi trovo molto d’accordo. O meglio, in alcuni casi può essere vero, in altri decisamente meno.

Non mi riferisco soltanto ai grandi temi della vita, questa riflessione vale anche per le piccole cose. Prendiamo come esempio qualcosa che sia legato alla calda (caldissima!) stagione che stiamo vivendo: L’ABBRONZATURA.

Non di rado ho sentito dire a persone con cui parlavo di questi argomenti, frasi come “Si, voglio prendere un po’ di sole… Però sono rassegnata, tanto con quel che dura… Una volta tornata a casa sarò più bianca di prima in pochi giorni.”

Niente di più sbagliato. Assolutamente.

Le cose belle non durano necessariamente poco. E l’abbronzatura è una cosa bella che ti sei guadagnata con fatica, che ti dona – lo so che lo pensi anche tu, e hai ragione – e non vedo perché dovresti privartene così in fretta.

Sai perché solitamente l’abbronzatura dura poco? Perché tratti “male” la tua pelle quando torni dalle vacanze (in realtà anche DURANTE, le vacanze).

Basterebbero pochi accorgimenti per prolungare la tintarella e renderla ANCHE più UNIFORME DI QUANDO ERI IN VIAGGIO.

Ecco qualche trucco che potrebbe tornarti utile:

1) Evita l’aria condizionata. Per quanto possibile. La refrigerazione artificiale è un nemico mortale per l’abbronzatura.

2) Idrata la pelle con continuità. Il doposole adeguato è FONDAMENTALE.

3) Mangia i cibi giusti, come quelli che contengono carotene, ma anche pomodori, anguria e verdure di stagione.

4) Lavare la pelle con prodotti non aggressivi, magari a base di acido ialuronico o più in generale prodotti il cui utilizzo non alteri il ph della pelle.

Questi consigli non sono soltanto utili per prolungare l’abbronzatura, ma anche per renderla più forte e fare in modo che svanisca, nel corso delle settimane, in modo assolutamente uniforme e GRADUALE (evitando la classica abbronzatura a chiazze, tipica della fase intermedia in cui la pelle smaltisce il pigmento in superficie).

Tuttavia, anche prendendo tutte le precauzioni del caso, potresti comunque veder svanire la tanto sudata tintarella in poco tempo e in modo difforme. Purtroppo dipende da miliardi di fattori, a cominciare dal fototipo, il grado di abbronzatura etc.

In molti casi questi accorgimenti potrebbero non essere sufficienti.

Ecco perché esistono due carte da giocare che non ti ho ancora rivelato, e che ti saranno molto utili per ottenere la migliore e più duratura abbronzatura che tu abbia mai avuto.

1) IDRATAZIONE

2) DETOSSINAZIONE

Un livello di idratazione professionale è esattamente quello di cui ha bisogno la tua pelle al ritorno dalle vacanze, quando la prolungata esposizione al sole ha reso l’epidermide secca e tirata. È quello il momento in cui è fondamentale re-integrare il corretto apporto di liquidi che garantiranno una tintarella più solida e compatta.

Detossinare la pelle, attraverso una pulizia specifica (il classico scrub da supermercato, credimi, farebbe più danni che altro) è invece importante per rimuovere le impurità in modo OMOGENEO e permettere al colore dell’abbronzatura di emergere in modo vivido e brillante.

Grazie a queste due iniezioni di “potenza” potrai goderti un colorito dorato per moltissimo tempo in più rispetto a chiunque conosca, e allungare i tempi in cui dovrai rimettere mano al make-up che avevi lasciato in borsa da un po’ (lo so che l’hai fatto!)

Se quindi hai voglia di goderti la tua estate senza pensieri e sapendo di poter contare su un’arma speciale “anti-sbiancamento rapido” al tuo ritorno, sappi che c’è un’offerta interessante per te:

Nei giorni di apertura di Agosto di BALMAS BEAUTY avrai un bonus di 20 Euro sui trattamenti viso o corpo da 120 € o importo superiore.

Questo significa che potrai avere il tuo trattamento, da svolgere quando vorrai nei giorni di apertura di Agosto, a partire da soli CENTO EURO, compresa la dermoanalisi personalizzata (che da sola ha un costo di 70 euro, ma gratuita per te nel trattamento in promozione).

Come dici? Farai vacanze a fine Agosto e non puoi usufruire dell’offerta?

Non preoccuparti, ho deciso di riservare dei posti per questa iniziativa anche per i primi 15 giorni di settembre!

Ricapitolando:

se chiami SUBITO per prenotare un trattamento in offerta nei giorni seguenti:

dal 28 Agosto al 15 Settembre

Potrai godere della promo che ho ideato per te e che ti permetterà di avere un bonus speciale su qualsiasi trattamento dai 120 € in su

Tutto quello che devi fare è chiamare uno di questi due numeri:

06 70 45 26 28 O il 349 33 22 589 (anche SMS e Whatsapp)

Ti risponderà Elisa oppure Naomi . Con loro potrai concordare un giorno comodo per svolgere il trattamento, così potrai scegliere il momento perfetto successivo alle tue vacanze.

Allora? Cosa stai aspettando? Le scadenze le conosci, ma i posti sono limitati

  • FINO A ESAURIMENTO CASELLE IN AGENDA –

Chiama subito per non perdere questa opportunità e goderti la tua estate senza pensieri!

PS: il film che ho visto, comunque, aveva un bellissimo finale: gli innamorati, alla fine, sono stati insieme per sempre. Non tutte le cose belle durano necessariamente poco.

Marina Balmas
“la tua consulente di bellezza dal 1982”