ANTIOSSIDANTI • Cosa sono e a cosa servono?

ANTIOSSIDANTI • Cosa sono e a cosa servono?

Sicuramente hai sentito parlare anche tu degli ANTIOSSIDANTI… vediamo meglio insieme cosa sono e a cosa servono…

Oggi con la vita sempre più frenetica che facciamo, non abbiamo più tempo di mangiare in modo SANO e con CALMA. Spesso ci fermiamo ad un bar per mangiare un tramezzino… mentre sapere cosa si sta mangiando, ripara il nostro corpo da scarti che sono nocivi, quali i RADICALI LIBERI.

Gli ANTIOSSIDANTI sono per il nostro organismo dei veri e propri SPAZZINI, perché eliminano gli scarti delle cellule.
Le cellule del nostro organismo sono sempre impegnate nel ricostruire la nostra pelle, i nostri muscoli, il nostro scheletro ed altre parti del nostro corpo. Le cellule, lavorando in questo modo, formano degli scarti. Uno degli esempi di scarto sono i RADICALI LIBERI. Queste molecole danneggiano le nostre cellule mediante un processo di ossidazione e di riproduzione, due processi chimici (perdita e acquisto di elettroni) che possono alterare la membrana cellulare che svolge due funzioni fondamentali, isola fisicamente le cellule e permette lo scambio, energia e informazioni con l’esterno e la struttura del DNA accelerando i processi di invecchiamento cellulare. L’ANTIOSSIDANTE si comporta come una sorta di “carrozziere”, che sostituisce il pezzo danneggiato dell’auto con uno nuovo.

È utile ricordare che i radicali liberi giocano un ruolo cruciale nell’attivazione genetica, nello sviluppo embrionale, nella crescita cellulare, come componenti essenziali delle difese dei globuli bianchi contro i microrganismi patogeni (in caso di infiammazione, i globuli bianchi producono molti radicali liberi, utilizzati come arma per distruggere i batteri). Inoltre, i radicali liberi controllano la pressione sanguigna.

Il nostro organismo è esposto sempre ai radicali liberi a causa del FUMO, INQUINAMENTO, SCORRETTA ALIMENTAZIONE, RAGGI UV etc… Ma il nostro corpo riesce a tenere sotto controllo l’attività dei radicali liberi, attraverso gli antiossidanti enzimatici che produce liberamente, come (la catalasi e la superossidodismutasi e il glutatione). Si tratta di enzimi presenti nel nostro organismo, mentre gli antiossidanti non enzimatici li assumiamo attraverso gli alimenti con la vitamina C e la vitamina E, POLIFENOLI e i FLAVONOIDI.

 

>> GLI ALIMENTI CONSIGLIATI PER ASSUMERE ANTIOSSIDANTI SONO
Essenzialmente frutta e verdura di colore rosso.
Pomodori, patate dolci, broccoli, piselli, mango, zucca, peperoni, fragole, kiwi, semi di frutta secca, tonno, sardine, salmone.

 

>> LA DOSE GIUSTA DA ASSUMERE DEGLI ANTIOSSIDANTI
Se tu non fumi, non fai sport a livello agonistico, non sei stressato, non assumi molti farmaci, non bevi alcolici e non sei amante della tintarella, dovresti assumere CINQUE porzioni di frutta e verdura al giorno.

Se invece fai tutto quello che sopra ho elencato le porzioni di frutta per te dovranno essere il doppio.
Ovviamente mangiare questa quantità di frutta e verdura è impossibile (creerebbe sia gonfiori intestinali, che aumento di peso). Per questo motivo devi prendere degli integratori alimentari che contengono antiossidanti. Gli integratori li trovi in farmacia o in erboristeria.

 

>> GLI ANTIOSSIDANTI CHE TI CONSIGLIO

– ACIDO LIPOICO: è uno degli antiossidanti più potenti. L’acido lipoico è prodotto normalmente dal nostro corpo, ma diminuisce di molto la sua capacità dopo i 50 anni. Inoltre, l’acido lipoico protegge il colesterolo HDL (BUONO), evitando il deposito di grasso sulle pareti delle arterie.

– FLAVONOIDI: sono pigmenti coloranti naturali ,presenti in molti frutti e verdure. I flavonoidi aumentano la resistenza dei capillari e sono essenziali per la protezione dell’ossidazione della vitaminaC .

– RESVERATROLO:si trova nell’uva nera, ed è presente nelle foglie e nella buccia degli acini. Si trovano anche nella polpa bianca degli agrumi, che normalmente viene scartata.

– COENZIMA Q10: è una molecola che troviamo in natura, in particolare nei cereali, nella soia, nelle noci, ma anche nella carne e nel pesce. Questo coenzima è un importante antiossidante per la pelle, agisce a favore del collagene e dell’elastina e quindi contro la perdita di elasticità e la formazione di rughe.

– LICOPENE: è il pigmento di colore rosso di varie specie di ortaggi e di frutta, come fragola, anguria, uva e cosi via, ma è il pomodoro rosso a contenerne la maggior concentrazione. Il licopene è ottimo nella prevenzione nelle malattie cardi-vascolari.

– SELENIO: è un minerale che svolge diverse funzioni di difesa; in primo luogo protegge l’organismo dai radicali liberi. Contribuisce a rinforzare le difese immunitarie, aumentando la produzione di anticorpi. Il selenio si trova in moltissimi alimenti di origine animale, nel fegato, nel tonno, nell’aragosta, nelle sardine e nelle cozze.

– SUPEROSSIDODISMUTASI o SOD: è un enzima antiossidante, mantiene il corretto stato ossido cellulare.

Questi antiossidanti te li posso consigliare perché provati personalmente, e devo dirti che ho visto cambiamenti sulla mia pelle…(pelle più tonica ed idratata).

P.S: SALUTE = BELLEZZA = seguire regole di igiene alimentare. La prevenzione è l’unico mezzo per allontanare in modo naturale gli anni che, purtroppo, passano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.